Regolamento definitivo Diecimila Tricolore

PARTECIPAZIONE

Alla gara possono partecipare :

 

1. Atleti/e italiani/e tesserati/e per società italiane affiliate alla FIDAL per il 2018 appartenenti alle categorie:

Juniores, Promesse, Seniores e Master

2. Atleti/e italiani tesserati per Società od Enti di Promozione (EPS) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL rispetto delle regole contenute. Dovranno ugualmente presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera in corso di validità rilasciato ai sensi dell’Art.5 D.M. 18/2/82, certificato che sarà consegnato agli Organizzatori. Questi atleti/e pur apparendo in classifica non potranno godere di bonus-rimborsi e accedere al montepremi in denaro o generici buoni valore.

3. Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti in Italia. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni ( classe 1998 ) in poi, non tesserati per una Società affiliati alla FIDAL né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla I.A.A.F. , né per una Società affiliata ( disciplina Atletica Leggera ) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità ( data non scaduta rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com).

 

N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione , durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo on-line.

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa.

Questi atleti/e verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara , ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi o generici buoni valore.

4. Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni ( classe 1998 ) in poi, non tesserati per una Società affiliati alla FIDAL né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla I.A.A.F. , né per una Società affiliata ( disciplina Atletica Leggera ) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità ( data non scaduta rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com).

 

N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione , durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo on-line.

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia ( devono presentare il certificato medico emesso nel proprio paese ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica ) che andrà esibito in originale agli Organizzatori.

Conformemente ai dettami di legge vigenti ( D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica per allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:

  • visita medica;
  • esame completo delle urine;
  • elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo;

Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.

Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa.

Questi atleti/e verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara , ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi o generici buoni valore.

 

Alla gara NON possono partecipare:

  • Atleti/e tesserati/e per altre Federazioni ( es. Triathlon )
  • Atleti/e tesserati/e per Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL
  • Atleti Stranieri tesserati con Federazioni Straniere
  • I possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD.
  • Possessori di certificatI medici di idoneità sportive per altri Sport o riportanti diciture quali corsa, Podismo, Marcia,cross, maratona, mezza maratona, ecc…

 

Disposizioni in merito alla salute degli atleti

I partecipanti alla Manifestazione potranno essere sottoposti ai controlli antidoping. Sono altresi soggetti alle disposizioni previste dall’art 25 delle Norme, qualora già soggetti a sospensione disciplinare

 

ISCRIZIONE

Apertura iscrizioni : le iscrizioni sono aperte dal 4/4/2018.

Chiusura iscrizioni: le iscrizioni si chiuderanno il 9 giugno2017 alle ore 18,00

Il giorno della manifestazione non saranno accettate iscrizioni

 

QUOTA ISCRIZIONE

€ 12,00….dal 4/4 al 6 maggio 2018;

€ 15,00….dal 7 maggio al 6 giugno 2018;

€ 18,00……dal 7 giugno alla chiusura iscrizioni ;

 

Iscrizioni di gruppo con almeno 10 atleti e su elenco unico e pagamento unico:

€ 11,00 fino al 14/5/2018;

€ 14,00 fino al 6/6/2018

 

MODALITA’ ISCRIZIONE

Scaricare l’apposito modulo

  • compilare in stampatello in tutte le sue parti il modulo di iscrizione , firmarlo e spedirlo mediante:

fax al numero +39 035 19910600;

 

Per le iscrizioni di gruppo scaricare l’apposito modulo dalla pagina www.diecimilatricolore.it/iscrizioni

L’accettazione delle iscrizioni è ad insindacabile giudizio dell’organizzazione.

Alle iscrizioni inviate a mezzo posta e via fax va allegata copia della ricevuta di pagamento.

 

PAGAMENTO

La quota potrà essere versata tramite:

  • Bonifico bancario presso BANCO BPM filiale di  Ciserano (Bg);
  • Codice IBAN IT79K0503452890000000006615;
  • on line con carta di credito sul sito MY-SDAM.

La quota d’iscrizione non è rimborsabile per nessun motivo.

 

CONFERMA D’ISCRIZIONE

Per la conferma dell’iscrizione consultare il sito internet www.diecimilatricolore.it

Gli atleti che ricevono l’accettazione dell’iscrizione e che vengono inseriti nell’elenco degli iscritti devono assicurarsi di essere regolarmente tesserati presso la propria società per il 2018 ed essere in regola con le Norme Sanitarie vigenti.

Tutti i documenti di iscrizione e di versamento delle quote devono pervenire entro e non oltre le ore 18,00 del giorno 9 giugno 2018.

 

SERVIZI ALLA PARTENZA

Area ritrovo

DALMINE – c/o CUS via Verdi 56 24044 Dalmine ( Bg ) tel. 035 2052328

Ritiro pettorali:

I pettorali ed i chip si potranno essere ritirati

  • il giorno 9 giugno 2018 dalle ore 16,30 alle ore 18,30 presso la segreteria del CUS sede di Dalmine via Verdi 56, 24044 Dalmine ( BG ) ;
  • il giorno della gara dalle ore 7,30 fino a 9,10 presso il ritrovo ;

Segreteria

La segreteria della gara si trova c/o CUS via Verdi 56 24044 Dalmine ( Bg ) .

Servizi all’area ritrovo

Parcheggi , spogliatoi, deposito borse , docce , ristoro finale , assistenza medica e pronto soccorso.

 

LA GARA

Partenza – start

La partenza è posizionata in Via Mazzini a Dalmine (Bg) distante dal ritrovo circa 300 metri.

Percorso

10 km su strada – percorso cittadino composto da 3 giri completamente pianeggianti nel Comune di Dalmine . Percorso stradale asfaltato interamente chiuso al traffico ed omologato FIDAL .

Arrivo

La linea di arrivo si trova ne pressi del CUS Dalmine in Via Verdi 56 e pertanto gli atleti avranno a disposizione tutti i servizi necessari nella struttura ricettiva in zona arrivo.

Tempo limite

Il tempo limite è di 90 minuti

Ristori

Come da regolamento FIDAL è previsto un punto di ristoro e spugnaggio al 5° Km circa lungo il percorso.

Servizio Sanitario

Sarà predisposto il servizio di primo soccorso con la presenza di personale specializzato .

Servizio di sicurezza

Servizio di sicurezza (Decreto Gabrielli) come previsto dalle norme regolamentari FIDAL.

Servizio “scopa”

L’ultimo atleta sarà seguito dal servizio di “fine gara” predisposto dall’Organizzazione.

Assicurazione

L’organizzazione ha stipulato polizze per RCT.

Squalifica

La partecipazione con pettorale di un altro corridore, la cessione del pettorale, tagli di percorso o qualsiasi altro fatto grave che verrà rilevato dall’organizzazione causerà l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre ai provvedimenti disciplinari previsti dalla FIDAL. Il pettorale non può essere rimosso o ridotto.

Reclami

  • Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dall’esposizione della classifica della categoria interessata ed:

PRIMA ISTANZA       = verbalmente al giudice d’arrivo;

SECONDA ISTANZA = per iscritto al giudice d’appello accompagnati dalla tassa di reclamo di € 50,00 restituibile in caso di accoglimento dello stesso.

  • Il G.G.G. può effettuare il controllo del tesseramento e dell’identità dell’atleta secondo quanto previsto dal Regolamento FIDAL Art. 8-9. Qualora, durante un controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta di tesseramento on-line o documento di identità, andrà compilata, da parte della Società d’appartenenza dell’atleta, una dichiarazione di tesseramento.
  • Per quanto non contemplato valgono le norme tecnico-statutarie e regolamentari della FIDAL valevoli per l’anno 2018.

 

CRONOMETRAGGIO

Timing e CHIP

Il servizio di cronometraggio sarà effettuato da MYSDAM – OTC mediante microchip che consente di registrare anche il tempo effettivo .
Il chip è strettamente personale e non può essere scambiato.
I partecipanti dovranno transitare su apposite pedane predisposte per il rilevamento del codice chip.

Saranno squalificati i concorrenti non transitati su dette pedane, o per i quali saranno rilevati tempi sulla distanza tra un controllo e l’altro giudicati dai giudici FIDAL presenti alla manifestazione non attendibili.

begin_of_the_skype_highlightingend_of_the_skype_highlighting

Il chip sarà consegnato a ciascun atleta il quale dovrà provvedere a posizionarlo in modo che lo stesso sia rilevabile .

Il chip dovrà essere riconsegnato all’arrivo della gara.

La mancata riconsegna del chip comporterà un debito di €20,00.

La classifica generale e per categoria sarà disponibile presso l’ufficio Segreteria al campo gara; in ogni caso sarà pubblicata sui siti www.diecimilatricolore.it e www.runnersbergamo.it.

 

SERVIZI ALL’ARRIVO

Ristoro finale

Al termine delle varie batterie è previsto un ristoro con generi di conforto solidi e liquidi secondo i criteri e le indicazioni FIDAL.

Servizio Sanitario

Nella zona di arrivo, al termine della corsa, ci sarà una postazione di servizi sanitari con medici e personale specializzato per il primo soccorso.

Riconoscimenti e pacco gara:

Capo di abbigliamento tecnico personalizzato e gadget offerti dagli sponsor nel pacco gara e medaglia della manifestazione per tutti i FINISHER.

 

PREMIAZIONI

Premiazioni Diecimila Tricolore – Città di Dalmine

Le premiazioni avverranno in loco entro le 11,00.

Saranno premiati i primi 10 atleti della classifica generale – migliori 10 tempi – con premi in natura.

Premiazioni categorie :

Saranno premiati i primi 3 di ciascuna categoria fino a MM 70 e MF 70, MM75 e oltre e MF 75 e oltre categoria unica

Premi per Società

Saranno premiate con premi in danaro le prime 3 società sportive affiliate alla FIDAL , come maggior numero di atleti classificati di tutte le categorie, con esclusione della società organizzatrice.

 

DIRITTO D’IMMAGINE

Con la sottoscrizione della scheda d’iscrizione alla 10 km Città di Dalmine – , l’atleta, sin da ora, autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e prese in occasione della sua partecipazione alla corsa.

L’autorizzazione alla utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti.
DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

Con la firma della scheda d’iscrizione l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della 10 km Città di Dalmine, pubblicato sui siti www.runnersbergamo.it e di conoscere i regolamenti FIDAL . Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli organizzatori, la FIDAL , gli sponsor e le Amministrazioni Pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.

Informativa Art. 13 DLGS 196/2003 – Tutela della privacy

 

Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento, valgono le norme contenute nel regolamento  FIDAL anche in ordine ai tesseramenti.